• 1582 Pineview Drive
  • Saint Peter
  • MN 56082
  • +0 123 456 7890
restauro-inside

Restauro Audio / Video




Controllo qualità dei materiali sorgenti
Il primo stadio del restauro è la verifica dello stato fisico della pellicola; ciò consente di stabilire il tipo di intervento da realizzare e il workflow da implementare. In seguito risulta di primaria importanza ricomporre la pellicola originale al fine di agevolarne il passaggio attraverso le macchine di lavaggio e scansione. Parallelamente al controllo della scena, si procede al check delle colonne sonore o degli eventuali stem separati di dialogo, musica ed effetti.

Lavaggio e physical cleaning
Una volta preparata, la pellicola viene srotolata con cura su un tavolo speciale, e un addetto qualificato controlla fotogramma per fotogramma ripulendo a mano alcune zone particolarmente sporche; in seguito la pellicola viene fatta passare in una macchina specifica che elimina lo sporco residuo con un lavaggio ad ultrasuoni.

Scansione e digitalizzazione
In base alle richieste del cliente, la scansione della scena può essere effettuata con tecnologia Cintel Ditto oppure Arriscan; nel primo caso è possibile raggiungere una risoluzione di 4k, nel secondo di 8k. Parallelamente, viene anche effettuata una scansione digitale della colonna audio, sia da formato ottico che magnetico (qualora quest’ultimo sia disponibile), attraverso l’utilizzo di convertitori Prism. Le tecnologie utilizzate in tale fase sono compatibili con tutti i formati audio.

Color Grading e Matching
La pellicola con il passare degli anni perde di contrasto, e i colori, anche se il film è in Bianco e Nero, si affievoliscono.
Attraverso i più avanzati tool di color correction, tra i quali il software Autodesk Lustre viene ripristinato l’aspetto originale dell’immagine, fino ad una risoluzione 4k, visionabile in sala grazie ai proiettori Barco di ultima generazione.

Digital Image Restoration
Questa è la fase più lunga del processo di restauro.
Il software utilizzato è Diamant di Hs Art. Questo sofisticato programma consente all’operatore di intervenire in maniera semiautomatica, automatica e manuale. Quest’ultima modalità consente di analizzare il film frame per frame e correggere qualsiasi tipo di difetto, come ad esempio:

  • Eliminazione spuntinatura e macchie
  • Eliminazioni graffi e rigature
  • Attenuazione grana e rumore vi
  • Ricostruzione di fotogrammi rotti
  • Stabilizzazione dell’immagine

Digital Sound Restoration
Parallelamente al processo di Digital Image Restoration, ha luogo quello di Digital Sound Restoration. Una volta digitalizzato, l’audio continua ad essere trattato con software specifici: le tecnologie utilizzate sono la piattaforma Pro Tools HD Accel, con plug-ins dedicati come Izotope RX, Sonic No-Noise, Waves z-Noise e x-Noise. In questa fase si correggono tutti gli artefatti generati da polvere e sporcizia che permangono dopo le operazioni preliminari di cura del formato analogico. In alcuni casi è addirittura possibile ricostruire parole o intere battute mancanti e si realizzano processi di mix e re-mastering volti a minimizzare il rumore di fondo.
Al fine di garantire un suono bilanciato ed equilibrato in qualsiasi tipo di ambiente, il restauro audio viene condotto e verificato in tutte le seguenti modalità di ascolto:

  • Cuffia professionale AKG
  • Con ascolti multicanale near field Blue Sky System One in sala di piccole dimensioni non equalizzata con X-curve
  • Con ascolti multicanale far-field Meyer Sound in sala di grandi dimensioni equalizzata con X-curve.

Controllo Qualità
Alla fine di tali processi viene effettuato il QC da parte di un operatore video e di un operatore audio e se il risultato viene dichiarato idoneo al livello di restauro richiesto, si passerà alla realizzazione del nuovo master audiovisivo.

Delivery
Una volta realizzato il nuovo master nella massima qualità raggiungibile, si passa all’authoring dei vari formati richiesti in base agli accordi di destinazione e distribuzione: TV/HOME VIDEO oppure D-Cinema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *